Supercar Motorshow Napoli Oltremare

Arriva il Salone dell’auto del Sud. Napoli Motor Show 2017 si svolgerà dal 19 al 21 maggio presso la Mostra d’Oltremare

rosariopaganophoto

Si fa sul Golfo per un evento del tutto nuovo, che eredita il successo delle tre edizioni di Supercar-Roma Auto Show che tornerà a inizion 2018. L’organizzazione MGF Events Managements, con Marco Galletti, ha infatti messo a frutto l’esperienza acquisita nella kermesse romana e in compagnia di nuovi soci presenta il nuovo Salone.

https://www.napolimotorshow.it/visita-napolimotorshow/prezzi/

È la nuova manifestazione dedicata al mondo delle auto e delle moto: da competizione, sportive, esclusive, di serie, artigianali, personalizzate.

Ma non solo, Napoli Motor Show è un salone moderno, in grado di coniugare esposizione, realtà esperienziali, meeting, raduni, entertainment, demo prodotto con la presenza di piloti e di personaggi uniti dalla passione per l’automobile.

Una manifestazione concentrata sul mondo dei motori, per dare coinvolgimento a tutto il mondo delle due e quattro ruote, aperta ai professionisti e ai semplici appassionati, in una formula vincente.

La foto ricorda, il video emoziona,  per il tutto il resto www.rosariopaganophotography.it 

Annunci

Enio Drovandi La Festa della Vita!

UNICA AL MONDO, ed eccellenza del made in Italy in fatto di sentimenti . è una speciale festa che solo in Italia si volge per omaggiare la VITA! Enio Drovandi.

 

 

©Rosario Pagano Photography   ( Marco Capuano e Enio Drovandi )

Per il 27 anno consecutivo, ha festeggiato la vita, con una serata evento, presso la discoteca Magic fly di Roma. Testate come Times, El Pais ne hanno dato notizia, in passato, in quanto è un evento unico nel mondo. Nel 1989 ebbe un incidente e richiò la vita. Così da allora ogni anno festeggia la seconda nascita e la nuova visione dell’esistenza. Più di 600 persone, provenienti da tutta Italia, sono intervenute. L’attore ha offerto un omaggio in porcellana, raffigurante il volto di una donna, composto dal maestro orafo Maggi e Roger, a tutte le donne presenti. Perché come dice Drovandi: ” il mio incidente è stato un dolore, ma poi a generato una gioia e una speranza per il futuro e questa festa ne è la dimostrazione, cosi come un parto è un dolore, ma dal quale esce la meraviglia di una nuova vita. Quindi io omaggiando le donne, è come se volessi omaggiare la Vita! Presenti vari personaggi dello spettacolo e omaggiato l’ottantunenne Tony Santagata, per le sue canzoni nel mondo, con il premio ” simbolo ed esempio della vita vissuta col sorriso sul volto”. Come recitava nella Livella Totò:davanti ai misteri della vita;nascita e morte, siamo tutti uguali.TUTTI! W LA VITA

ilproduttore, Rai, Daniele di Lorenzo…l’ex calciatore della Nazionale e Juventus Sergio Brio, il Cantante Toni Malco, dall’isola dei famosi ,il modello Brice Martinez,a il cabarettista Saverio Marconi, ‘il regista Rosario Enrico, la produttrice di musical Anna Maria Piva, Premi assegnati e inviati anche agli attori Franco Oppini e Luca Capuano, marco capuano, nadia erbolini, ciro valletta, sudeventishow, simone fanelli, lino bon, elisabetta viaggi, melissa manna , sabrina fattibene, massimo meschini, Toni Santagata, Mario Donatone Christian Marazziti, Rinaldo ziuliani Tenore ,Angelo Antonucci, massimo meschini, massimo modesti, Michele Conidi, Le Belve, Tony al parlamento, Ilaria di nino, Eleonora Kim, Luciano Denci, Gianmaria D’Andrea, Germana Di Giannicola, marco mirabilia, erno rossi, eds wp eventi, anna nori, Simone Fanelli, Maura Carotti,

Hostess G.P.R. Moto Days

Anche quest’anno la famosa ditta italiana di terminali e accessori, parteciperà al Motodays presso la Fiera di Roma, e come ogni anno da la possibilità a qualche ragazza di entrare nel circuito di questi 4 giorni di passione motociclistica, come hostess e promoter presso il suo stand.

gpr
Per partecipare alla selezione i requisiti essenziali sono pochi e semplici.. bella presenza, simpatia e voglia di divertirsi!

Le persone interessate possono mettere la presenza in questo evento, in modo da seguire qui gli sviluppi, le informazioni ecc.
Nonchè le condizioni di partecipazione e regole di comportamento presso la Fiera di Roma da parte delle promoter GPR.
Si prega di NON COMMENTARE INSERENDO CV o INFO PERSONALI: tutto sarà fatto nel modo opportuno.

Prossimamente saranno pubblicati i link per l’iscrizione alla candidatura, recapiti mail, telefonici ecc.

Ragazze… arriva la festa!!


PS: si ringrazia il Photografo Rosario Pagano per la foto www.rosariopaganophotography.it

A Roma la prima esibizione della nuova “Voce Regina”

A Roma la prima esibizione della nuova “Voce Regina” Il sopranista DiMaio in concertotra capolavori del Barocco e Musica Elettronica 

presenta la serata Tosca D’Aquinodsc_0681boog

Al Premio Oscar Luis Bacalov deve il coraggio di aver intrapreso la carriera di sopranista (o controtenore). Fu, infatti, il grande musicista e direttore d’orchestra argentino a notarlo nello spettacolo teatrale “Estaba la Madre – Misa Tango”.

DiMaio, al secolo Maurizio Di Maio, conferma la sua maturità artistica presentando al pubblico per la prima volta un universo musicale unico e mai esplorato in precedenza tra sonorità del Barocco e immaginario elettronico europeo.

Il concerto d’esordio si tiene a Roma, Domenica 18 Dicembre 2016 – alle ore 20.00 – presso la Sala Pio XII in Via del Monte della Farina 64.

Il programma della serata – organizzata da Union4Action e presentata da Tosca D’Aquino – prevede l’esecuzione dal vivo di capolavori del repertorio classico di Vivaldi e Handel, dove i suoni del passato e la vocalità tipica della musica barocca vengono influenzati dalle sonorità elettroniche mantenendo eleganza e rispetto del testo originale grazie alla rara vocalità e all’attento lavoro di arrangiamento curato da Dardust, compositore e producer dallo spiccato istinto avanguardistico.

Fresco del suo debutto discografico su etichetta Inri Classic – dove il talento di DiMaio è protagonista di una preziosa versione dell’Aria “Lascia ch’io pianga”, tratta dall’opera “Rinaldo” di George Frideric Handel – l’artista è stato scelto recentemente come portavoce della label fortemente voluta dalla comunione d’intenti tra l’etichetta torinese Inri e la Warner Music Italy, che annovera nella sua compagine il pianista di fama internazionale Francesco Taskayali.

Il singolo è proposto al pubblico assieme ad altri brani di repertorio quali “Vedrò con mio diletto” tratto dall’opera “Il Giustino” di Antonio Vivaldi.

«La particolarità del progetto» – spiega l’artista – «è senza dubbio la vocalità, ma, anche, la scelta degli arrangiamenti e della produzione seguita da Dario Faini. in arte Dardust, riconosciuto come uno dei primi pianisti e compositori italiani “neo-classici” in grado di unire minimalismo pianistico ed elettronica.

E’ un grandissimo privilegio esibirmi sul palco con un professionista di grande talento, con intuizione artistica e coraggio di osare e di sperimentare».

Grazie alla sua peculiare formazione nel campo del teatro musicale e alla preparazione artistica acquisita negli anni di studio con il cantante lirico Giuseppe Nicodemo – e, ancor prima, con Maria Grazia Fontana, che lo ha iniziato agli studi di canto – DiMaio è l’unico artista contemporaneo capace di proporre una formula musicale ed audace tra passato e presente, con una vocalità in grado di annullare l’importanza del corpo, fondendo maschile e femminile in un gioco seduttivo teso all’impossibile tra musica e parole.

Press Office

Emilio Sturla Furnò – +39 3404050400 – info@emiliosturlafurno.it

 

Inriinfo@inriclassic.com

 

 

 

 

Villaggio dei Popoli Caserma Guido Reni

L’associaziazione internazionale ” Arte Italia Cultura ” da anni si occupa con uno specifico progetto di portare all’ estero le nostre eccellenze italiane valorizzandole con una buona comunicazione e creando partnership con la Cina, Russia, Spagna e America.

Rosario Pagano Photography

L’associaziazione internazionale ” Arte Italia Cultura ” da anni si occupa con uno specifico progetto di portare all’ estero le nostre eccellenze italiane valorizzandole con una buona comunicazione e creando partnership con la Cina, Russia, Spagna e America.

Si e Svolta presso ex Caserma Guido Reni ” Villaggio dei Popoli ” con la stilista Sladana Krstic, con la partecipazione dell’artista  e anche come testimonial Ester Campese in arte conosciuta ” campey”

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

La nostra bellissima penisola italiana dopo anni di tagli e un sistema burocratico che va a penalizzare la cultura e la scuola che sono strumenti di grande efficacia per l’ economia italiana. Dopo il successo di palazzo del Senato a Milano ecco che ci si ritrova invitati al grandioso progetto del villaggio dei popoli coinvolgendo le più’ alte cariche istituzionali quali il Presidente Dott. Salvo Javarone della con d’associazione international che si occupa dell’ internazionalizzazione delle medie, grandi e piccole imprese italiane e con la responsabile della delegazione governativa della Cina dott.ssa Ling Yang con cui si e’ aperto un tavolo di lavoro e collaborazione che darà’ id suoi frutti questa estate con investimenti di grande spessore per l’ arte,la culturale il cinema italiano. Crediamo fermamente che l’ Italia abbia bisogno di rientrare in possesso della sua coscienza produttiva unica al mondo. Il mare in Italy rappresenta in questo momento il riscatto del lavoro degli italiani ed e’ su questo che dobbiamo puntare per una giusta ricrescita degna della nostra italianità’. Il progetto curato dal Presidente di ” Arte Italia Cultura Giuseppe Colombo e dalla Dott.essa Adriana Conconi Fedrigolli vedrà’ domani 10 dicembre a Napoli un tavolo di lavoro dove istituzioni, delegazioni straniere e l’ associazione stilera’ un documento con il quale si darà’ il via ad una kermesse di eventi in Italia e all’ estero con investor stranieri interessati a sostenere il progetto. Un grande supporto ci e’ fornito anche dalla Spagna dove risiede uno dei nostri delegati il maestro josep Maria Alarcon che con grande impegno e tenacia lo vede in prima linea nel diffondere la nostra cultura italiana e spagnola amalgamandosi perfettamente

BURLESQUE SPAZIO NOVECENTO

BURLESQUE SPAZIO NOVECENTO

TRA PIUME E PAILLETTES VA IN SCENA IL CAPUT MUNDI AWARD

TRENTA PERFORMERS DA TUTTO IL MONDO AL FESTIVALINTERNAZIONALE DEL BURLESQUE IDEATO DA ALBADORO GALA

rosario_pagano_photography_burlesk

Piume, lustrini e paillettes: il burlesque é di scena nella Capitale. Atmosfera d’antan nello Spazio 900 a Romatra cristalli, sete, voile, pizzi e merletti delle divine di un tempo. E’ il Caput Mundi International Burlesque Award, tre giornate di festival ideato dalla sensuale Albadoro Gala 

rosario_pagano_photo_ragazze

giunto alla sua quarta edizione, che raduna quest’anno oltre trenta performers provenienti da tutto il mondo. Jett Adore, Vicky the Butterflly, Velma Von Bon Bon, Lady Flo, Janet Fischietto, Bettie Crispy, Sayuri Gei, Madame Romanova, Pepper Sparkless, Mamz’Elle Plum’T, Nuit Blanche, Aleskey Von Wosylius, Genni Mirtillo,Brian & Skopalova 

rosario_pagano_photography_RAGAZZE _SFILATA.jpg

arrivano sorridenti su auto d’epoca strombazzanti e si intrattengono nel foyer sotto i flash dei tanti paparazzi accorsi alla manifestazione e i centinaia di fans in delirio che si fanno largo per un selfie assieme ai loro beniamini. “Da alcuni anni questa elegante arte di sedurre è un fenomeno in continua espansione e coinvolge donne di ogni età ed estrazione sociale. Oltre ottanta iscritte nel corso di quest’anno” – spiega Albadoro stretta in un audace abito a sirena – “Tutte donne che acquistano consapevolezza della loro femminilità e desiderano imparare ad usarla con eleganza ed ironia. Tra loro, anche alcuni uomini, decisi a imparare l’arte del burlesque”.rosario_pagano_photography_ester

“Il titolo di papessa è un passpartout per grandi palcoscenici” aggiunge Vibrissa, eccelsa mattatrice della serata di apertura che incanta il pubblico con le sue battute in rima. Tanti applausi a scena aperta dal pubblico dove si possono riconoscere Mercedesz HengerNathalie CaldonazzoFanny Cadeo e le simpatiche opinioniste salottiere del nuovo programma Gogglebox Roselyn Mirialachi e Conny Caracciolo. Spettacolo e tanta musica al termine delle esibizioni sulle note di Frankie & Canthina Band e Crazy Stompin’ Club

15039642_589304434591992_7804112254031609674_o

Che hanno fatto ballare il pubblico fino a tarda notte.

Travolgenti le esibizioni della scuola di ballo

ROSARIO_PAGANO_PHOTOGRAPHY_riccardo.jpg

Swing and Soda sulle note della djette Lalla Hop.

Alla serata di gala tra i volti noti ospiti presenti anche

Riccardo Bramante, la pittrice Ester Campese

e la giornalista Antonietta Di Vizia

https://www.rosariopaganophotography.it/
https://www.facebook.com/rosariopaganophoto

©Photo Rosario Pagano

 

500 anni Consacrazione della Chiesa

Giovedì 20 ottobre 2016 è stato un gran giorno per la storia di Torri in Sabina; infatti si è celebrata la festa dei 500 anni dalla prima Consacrazione della parrocchia, S. Giovanni Battista.

rosario-pagano-photo-torri-in-sabina
.

Il cardinale Giovanni Battista Re arriva a Torri alle ore 18,00, insieme al parroco ed al vigile urbano,hanno visitato le due case di riposo del territorio: Long Care Clinic Cirene ed Opera Pia S. G. Battista.

Alle ore 19,30 la Banda Musicale Torrese ha accolto il cardinale Sua Emin.za Reverend.ma Mons. Giovanni Battista Re della Diocesi Suburbicaria Sabina-Poggio Mirteto ed il vescovo della Sabina, Diocesi di Poggio Mirteto, Sua Ecc.za Reverend.ma Ernesto Mandara, ospiti d’onore della manifestazione religiosa. In compagnia del sig. sindaco, dott. Michele Concezzi , il sindaco di Magliano dott. Alfredo Graziani, di alcuni assessori e dei principali esponenti dei vigili urbani si sono avviati in corteo verso la chiesa parrocchiale portando con sé i gonfaloni comunali.

In chiesa alle ore 20,00 si è svolta per l’occasione la cosiddetta “Missa Pontificalis”, cioè una celebrazione particolarmente solenne e che ha sottolineato la Memoria della Consacrazione della Parrocchia di Torri, ovverosia dell’edificio stesso e delle famiglie in essa risiedenti, in ricordo di quella avvenuta 500 anni fa.

rosario-pagano-photo-500-torri-in-sabina

La funzione è stata concelebrata da molti sacerdoti, intervenuti da varie parti del territorio sabino ed accompagnata con solennità dai ministranti, i quali hanno sottolineato con la dovuta ritualità le parti salienti della Messa.

Il Cardinale nella sua omelia ha ricordato alla popolazione che la loro chiesa è ben più antica di san Pietro in Roma e quindi devono sentirsi orgogliosi di questo particolare privilegio; inoltre essa è posta sopra ad un colle e da lì domina, veglia e protegge la gente tutta, che deve a sua volta averne cura,come figli verso un Padre amoroso.

I momenti principali della funzione sono stati magistralmente sottolineati dal coro parrocchiale, il quale ha mostrato impegno e partecipazione nell’accompagnare un momento così sacro e solenne.

Al termine della funzione i partecipanti sono stati accolti con un rinfresco nei locali sottostanti la chiesa.

 

 

Galleria Foto

©Foto Rosario Pagano

Presentazione collezione RC a Villa Mercadante

A ROMA SFILANO LUSSO E COMODITÀ NELLA PASSERELLA DELLO STILISTA ROBERTO CAGNETTA http://www.rosariopaganophotography.it

rosariopaganophotography

 

 

Oltre Trecento ospiti a Villa Mercadante per la presentazione della Collezione di pellicce coloratissime per il prossimo Inverno
 
Vi ricordate la commedia americana “Il visone sulla pelle” in cui la bionda attrice Doris Day seduce Cary Grant con il suo elegante impermeabile foderato con una calda pelliccia di visone?
Mai fuori moda anche se completamente destrutturate e colorate, ecco le nuove tendenze per la stagione 2016/17 della stilista romano Roberto Cagnetta, che da oltre trent’ anni disegna e realizza preziosi capi di pellicceria nel suo laboratorio capitolino.
Nel defilè tenutosi a Roma nei saloni di Villa Mercadante, nel cuore dei Parioli, Roberto Cagnetta ha presentato una collezione di pellicce double face dai tagli essenziali, con manica scivolata e pulita, boleri in visone nero o marrone scuro con ampi colli a righe colorate, cappottini e gilet chiusi con nappe e vistose zip in zibellino, weasel e astrakan nei colori del grigio perla e del nero, stretti in vita da alte cinture di pelle. Sciarpe e sensuali stole asimmetriche per la sera, perfette per tubini e abiti lunghi.
Oltre trecento ospiti hanno applaudito le creazioni dello stilista, ma anche i gioielli della Maison GemmaGi, che ha proposto collier, orecchini e luminose spille ideate dalla designer Raffaella Serrapiglia, da applicare direttamente sui colli di pelliccia. Gran finale con le pellicce abbinate gli abiti da cocktail e da sera di Maria Monsè.
Tante appassionati di moda accolti da Emilio Sturla Furnò tra cui Fanny Cadeo, Dani del Secco d’Aragona, Monica Agusta, Conny Caracciolo, Adriana Russo, Anadela Serra Visconti, Danila Bonito, Annapaola Ricci, Irene Bozzi, Elena Aceto di Capriglia, Barbara Carniti Bollea, Camilla Nata, Daniela Jacorossi, Emanuela Fallini, Elisa Sciuto, Gabriella Chiarappa, Bianca Maria Caringi Lucibelli, Lucilla Petrelli, Carla Montani, Leandra Pavore, Roselyne Mirialachi, Francesca Billeci, Maria Teresa Stabile, Claudia Corinna Benedetti, Laura Nuccetelli, Patrizia Venturi, Sveva Cardinale, Enzo Merli, Mario Orfei, Antonio Paris, Rosario Pagano.
dsc_6357
Apprezzamenti per gli allestimenti e il catering a cura di Antonio Troiani per La Corte degli Eventi di Pier Paolo Montineri.
 dsc_5965
Il visone si trasforma in un morbido fur-cardigan, reversibile, comodo e allo stesso tempo lussuoso, imbevuto nei colori del viola, turchese, bordeaux, blu oceano e grigio tortora” –  ha spiegato lo stilista – “Si tratta di un capo con più funzioni: per il giorno il lato della lana cashmere, per la sera l’elegante visone”.
dsc_6364
 
In tutte le fashion week internazionali pelli e pellicce non mancano mai. Per questo, anche in tempi economicamente più difficili, la pelliccia è un bene che resiste nonostante i quesiti morali che necessariamente questo capo pone, rivelandosi un oggetto del desiderio per molte donne, e, sì, anche uomini. Nella collezione 2016/17 lo stilista propone una speciale linea per Lui: cappotti in astrakan nero e visone nelle varie tonalità del marrone da indossare sia con il completo elegante che con jeans e maglione a collo alto.
 
Non solo capi spalla” – ha affermato lo stilista – “da qualche anno, la moda propone la pelliccia non soltanto per cappotti e caldi interni di soprabiti, ma, anche, come elemento decorativo per giubbotti, maglie, scialli, sciarpe e accessori come borse, monili e ferma-capelli

Live di Demetra Bellina al Summer Kino Ex Dogana

DSC_0726s.jpg

Live di Demetra Bellina al Summer Kino Ex Dogana

©ROSARIO PAGANO PHOTO
https://www.facebook.com/rosariopaganophoto http://www.rosariopaganophotography.it/

Supercar Roma Show

SUPERCAR ROMA SHOW rosario pagano

Supercar Roma Show con Fisichella al taglio del nastro

ROMA – Con il taglio del nastro ad opera di Giancarlo Fisichella ha aperto i battenti alla fiera di Roma la terza edizione del Supercar-Roma Auto Show. La kermesse – che resterà aperta fino a domenica 22 – ha registrato già in questa prima giornata un interessante affluenza di pubblico, a testimoniare la «voglia di motorshow» che si respira nella Capitale. Molte le ”stelle” a quattro ruote che aspettano gli appassionati, a iniziare da un’anteprima mondiale che porta la firma di Viotti: si tratta di Anita, una supercar Made in Italy che si presenta con una monoscocca in carbonio su un motore 8 cilindri 4000 biturbo capace di potenze fra gli 800 e i 1200 CV. Auto estrema in tutto, a iniziare dal prezzo – un milione e mezzo di euro – che la rende a suo modo ”perfetta” per i mercati cinese e degli Emirati Arabi. Ma l’Anita non è sola nel palo delle supercar.

©ROSARIO PAGANO PHOTO
https://www.facebook.com/rosariopaganophoto
http://www.rosariopaganophotography.it/

settembre: 2017
L M M G V S D
« Mag    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  
Follow Rosario Pagano Photography on WordPress.com

Foto da Flickr

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: