Annunci

Il Vino e le Rose di Claudia Conte

Il tour di Claudia Conte con il “Il vino e le rose”, il suo libro di denuncia sociale per Armando Curcio Editore, continua ininterrotto.
Dopo Festival letterari e incontri col pubblico in  Calabria, Costiera Amalfitana, litorale pontino, Puglia e Basilicata, la giovanissima attrice e scrittrice approda a Roma nell’affollata sede dell’Associazione X Roma di Marco Ravaglioli in Via Nazionale. A moderare l’evento il giornalista Rai Amedeo Goria. Tra i relatori la psicoterapeuta Irene Bozzi, autrice della prefazione, il Prof Ugo Di Tullio e Gabriele Mele dell’Associazione culturale Futura Ancislink, partner dell’iniziativa.

Il Vino e le Rose di Claudia Conte

La Conte per le letture ha scelto tre donne, tre giovani artiste, tre amiche, come le protagoniste del suo libro. L’attrice Martina Palmitesta, la cantante Pamela D’Amico e la pianista Evita Zaccaria.
Tra i temi affrontati “l’eterna sfida tra il bene e il male, la necessità di riscoprire la nostra identità in un Paese che ci vuole confusi e omologati con la speranza di recuperare i ponti morali, con la prospettiva di una nuova mentalità ecumenica e multietnica”. Queste le sue parole.
Tra gli ospiti il Generale della finanza Gennaro Vecchione, il Magistrato Roberto D’Alessandro, il giornalista Rai Vittorio Introcaso, Max Gazzè, Orazio De Lellis presidente del Rotary di Roma, Alex Partexano, l’imprenditore di successo Stefano Versace, lo sceneggiatore Giuseppe Pavia, Umberto Puato Ambasciatore di Pace, Riccardo Mastrangeli Presidente provinciale dell’ordine dei farmacisti.

elisabetta_rosariopaganophotography2

Con la presenza di Elisabetta Viaggi (  1 sorda modella x miss italia 85 )

La Conte, splendente in un dress Abitart di Vanessa Foglia, ha salutato gli amici, i seguaci e i giornalisti autografando le copie del suo coraggioso “figlio di carta” alla terza ristampa.

Rosario Pagano Photography
Annunci

Napoli Motorexperience: Largo ai Giovani

Napoli Motorexperience torna e si rinnova, dando appuntamento alla città e alla Regione, ma in particolare ai giovani. Sì, perché in questa seconda edizione il Salone partenopeo delle auto e delle moto, dedicherà un ampio spazio ai ragazzi e al loro coinvolgimento nel mondo dei motori, il tutto concertato con le Autorità competenti.

Questo slideshow richiede JavaScript.

rosarioPaganoPhotography2

Dunque sicurezza stradale in primis, per guidare al meglio e con un occhio di riguardo a chi nel giro di qualche tempo si troverà a prendere la patente, diventando così un automobilista a tutti gli effetti. Alla Mostra d’Oltremare, dall’11 al 13 maggio prossimi, tanti studenti e giovani “in odore” di patente, potranno cimentarsi in percorsi educativi, teorici e pratici, proprio per iniziare a familiarizzare con il piacere della guida, ma soprattutto per cominciare a capire regole e norme, vitali, al fine di raggiungere l’obbiettivo di una consapevole e valida capacità al volante di auto che presto diverranno familiari per tanti prossimi neopatentati. Insomma attività dinamiche ed interattive che hanno come obiettivo quello di educare i più piccoli a uno stile di guida prudente, nel rispetto di se stessi e degli altri. E poi simulatori ad hoc, in grado di riproporre situazioni pericolose, che saranno messi a disposizioni dei giovani, ma anche di visitatori, magari interessati a fare qualche “ripasso” in materia di guida ed educazione stradale. Questi particolari ed ingegnosi oggetti, che ricreano perfettamente la distorsione visiva, la mancanza di percezione ed equilibrio di guidatori in stato di ebbrezza, saranno, per esempio, un modo stimolante ed interessante al fine di imparare molte cose sul come comportarsi in strada, nel contempo andando a scoprire alcune regole e leggi basilari del codice della strada.MOTOREXPERIENCE_RosarioPaganoPhotography

Napoli Motorexperience si rivolge così ad un pubblico ampio e variegato, dalle famiglie agli appassionati del settore, che qui, alla Mostra d’Oltremare, troveranno tutto ciò che cercano: i nuovissimi modelli delle migliori case automobilistiche, le auto di nuova generazione, ovvero le ibride e le elettriche, che sempre più prepotentemente si stanno affermando sul mercato, e poi le Supercar, quei gioielli a quattro ruote che coniugano magistralmente bellezza, velocità e potenza.

Una vetrina spaziosa e per tutti i gusti, che espone, ovviamente, anche tutto ciò che fa parte del pianeta moto. Dagli scooter, attori indispensabili della nostra quotidianità, alle due ruote da cross, passando per le naked, fino ad abbracciare la dimensione del custom, sinonimo di carattere e personalizzazione.

rosarioPaganoPhotography3

Per un evento unico nel suo genere in questa città, ai grandi spazi espositivi si aggiungerà un’area dinamica che, alla base del successo della scorsa edizione, per il suo pubblico si è perfezionata e migliorata ancor di più. In programma un ricco calendario di esibizioni di stuntman, professionisti al volante che riprodurranno manovre azzardate, testacoda e drifting mozzafiato, di quelli che si vedono solo nei film. E poi ancora salti adrenalinici, acrobazie ed impennate: anche la pista del motocross promette una buona dose di divertimento ed applausi dalle tribune. Proprio da quegli spalti, i più curiosi e coraggiosi potranno scendere e sedere al fianco di piloti professionisti, giusto per respirare il profumo della pista più da vicino.

Tanti ingredienti per un menù di successo, che non mancherà di servire le due portate principali: divertimento e coinvolgimento. Ragazzi, famiglie, appassionati e semplici curiosi, sono tutti invitati a passare un weekend tra piste, auto, moto e centinaia di cavalli (di potenza).

Rosario Pagano Photography

Roma Motodays si conferma Tutto Esaurito

L’edizione del decennale di Roma Motodays, confermandosi un successo: anche nel quarto giorno del Salone della Moto e dello Scooter dalle prime ore del mattino una folla di appassionati delle due ruote si è incolonnata sulle strade intorno a Fiera Roma e poi ai cancelli d’ingresso, spingendo gli organizzatori ad aprire in anticipo.

Un pienone in tutti i padiglioni a decretare ancora una volta la popolarità di questa kermesse che rappresenta qualcosa di unico per il centro e il sud Italia.

Insieme a decine di migliaia di visitatori anche tanti piloti, a partire dai campioni di ieri come il tre volte iridato Freddie Spencer, testimonial dell’edizione 2018, fino a quelli di oggi come Fabio Di Giannantonio, in procinto di partire per il Qatar per l’esordio del mondiale Moto3 e Davide Giugliano, protagonista del mondiale Superbike, Davide Stirpe, campione italiano CIV Supersport. Presenti anche Eddi La Marra, che porterà in pista la Ducati del team Lorini per sviluppare la moto destinata alla Superbike, e Letizia Marchetti, prima donna ad aver vinto un campionato maschile – il National Trohy 1000 – in Italia. Tra gli ospiti anche la giornalista Carmen La Sorella, da sempre motociclista – possiede una Honda Nighthawk e una Moto Guzzi V7   e appassionata di lunghi viaggi su due ruote.
Questi quattro giorni di Roma Motodays sono letteralmente volati”, ha commentato il pluricampione del mondo Freddie Spencer. “Qui  ho trovato un clima eccezionale e mi sono sentito come a casa. Incontrare così tante persone che condividono con me la passione per le due ruote è stata un’emozione continua. Ringrazio gli organizzatori per l’opportunità e mi complimento con loro: un evento all’altezza delle grandi fiere americane”.

Roma Motodays 2018

PRESENTAZIONE MOTOX RACING – Dopo aver presentato nei giorni scorsi il programma delle competizioni internazionali, per il MotoX Racing è stata la volta di quelle nazionali. Il team di Sandro Carusi, tra le varie attività, è promoter per Yamaha del campionato monomarca Yamaha R1 Cup che anche quest’anno si affiancherà alle gare del Campionato Italiano di Velocità. Sono molti i piloti che promettono di dare battaglia in pista come Letizia Marchetti, Roberto Farinelli, voglioso di rivalsa dopo l’epilogo della passata stagione, Agostino Santoro e Simone Lotito. La novità più significativa però sarà l’allestimento nel paddock del CIV di un vero e proprio villaggio interamente brandizzato Yamaha che rappresenterà un punto di aggregazione per i piloti ma anche per tutto il pubblico presente nei circuiti. A completare il novero delle competizioni che vedranno protagonista il Moto X Racing anche la Yamaha R3 Cup.

LA START UP DI VO – Non solo due ruote in Fiera Roma. Quest’anno negli stessi giorni di Roma Motodays si è svolta l’edizione zero di VO, il Salone del Veicolo d’Occasione, organizzato da Fiera Roma e dal Salone di Madrid IFEMA in collaborazione con ACI. Un’esposizione di oltre 300 auto d’occasione per tutti i gusti, tra Mercedes-Benz, Smart, Ford, Hyundai e i marchi dei Gruppi FCA e Renault, con la possibilità di test drive e start up di servizi e soluzioni automotive all’insegna dell’usato di qualità, certificato e garantito. Tanti gli acquisti e i passaggi di proprietà resi possibili da ACI che ha allestito uno sportello temporaneo del PRA. Grazie a #sceglieguida – l’innovativo sistema integrato di servizi messo a punto da ACI, ACI Global e Sara Assicurazioni – per la prima volta, i visitatori del Salone hanno scelto, acquistato e sbrigato tutte le pratiche per poi uscire dalla Fiera al volante della loro nuova auto d’occasione.

Official Rosario Pagano Photography

https://www.facebook.com/rosariopaganophoto

http://www.rosariopaganophotography.it

Roma Motodays: la festa sta per iniziare

Grande attesa per il taglio del nastro giovedì 8 marzo in Fiera Roma – Ci sarà anche il tre volte campione del mondo Freddie Spencer – 
roma motodays_rosariopaganophotography

Simone Vanni, in arte Dottor Spalanca: un freestyler, anzi uno stuntman, diciamo le cose come stanno. Uno che il quad lo tiene in mille modi tranne uno: dritto. Due ruote, una ruota, anteriore, posteriore… Insomma: di stare giù sembra proprio non averne troppa voglia. Simone, anzi il Dottor Spalanca, fa parte di un team di stuntman professionisti chiamati FullTeam: gente che, nonostante sia sulla scena da pochi anni, ha all’attivo diverse presenze importanti

Roma Motodays è al via: giovedì 8 marzo, dalle 10.00 del mattino i padiglioni di Fiera Roma apriranno agli appassionati delle due ruote motorizzate per la decima edizione del Salone della Moto e dello Scooter.
Il taglio del nastro con le autorità sarà alle 11.00. Confermatissima la presenza del tre volte campione del mondo Freddie Spencer, l’americano che negli anni Ottanta compì l’impresa ancora imbattuta di conquistare due titoli mondiali nello stesso anno.
All’inaugurazione saranno presenti anche l’amministratore unico di Fiera Roma Ing. Pietro Piccinetti e il presidente della Federazione Motociclistica Italiana Giovanni Copioli.
Freddie-Spencer-rosariopaganophoto

Photo: Nigel Wheatley Picture FREE TO USE – but PLEASE GIVE NIGEL WHEATLEY ACCREDITATION FOR PIC Email: kornyeio@yahoo.com.au

Tra gli ospiti di Motodays, anche i designer di moto special di livello internazionale, a cominciare da Nicola Martini – alias Mr Martini – ma anche Winston Yeh, Ola Stenegard e Valerio Aiello. Interverranno anche due personaggi del mondo dello spettacolo notoriamente appassionati di moto: il conduttore Charlie Gnocchi e, l’inviato di Striscia la Notizia Jimmy Ghione. Madrina di questa edizione di Roma Motodays sarà la bellissima showgirl Flora Canto, ex tronista e attrice, e nonché compagna di Enrico Brignano.
Riflettori puntati anche sull’anteprima mondiale che sarà svelata allo stand Honda, della quale non si sa ancora niente, se non che sarà un nuovo scooter. L’unveiling sarà alle 12.30. Nel pomeriggio, invece, allo stand di Harley-Davidson sarà svelata la special vincitrice del contest ufficiale Battle of the Kings.

Ingresso gratuito per il pubblico femminile che arriverà in sella nella giornate di giovedì e venerdì.
https://www.facebook.com/rosariopaganophoto
https://www.rosariopaganophotography.it/
I contenuti di Roma Motodays 
Le Case -Saranno presenti ufficialmente le giapponesi Honda, Suzuki e Yamaha, il Gruppo Piaggio, Benelli e MV Agusta, la bavarese BMW, l’austriaca KTM, le americane Harley-Davidson, Indian e UM Motorcycles, la svedese Husqvarna, l’inglese Triumph e la taiwanese Kymco.
Honda presenterà un’anteprima mondiale nel settore scooter, mentre Suzuki lancerà sotto i riflettori una nuova special derivata dalla SV650.

La Riding Experience – Roma Motodays si svolge tradizionalmente in primavera, ovvero quando la bella stagione comincia ad essere nell’aria, e con essa la voglia di muoversi in sella alle due ruote motorizzate. E’ il momento migliore per fare un giro d’orizzonte sul panorama del mercato. Ed è per questo che le Case produttrici saranno presenti con tutte le novità del 2018 che, come sempre, si potranno provare con la Riding Experience, attività peculiare di Roma Motodays. L’iniziativa consente, infatti, di provare le novità con il personale delle Case partecipanti, su un tracciato fuori la fiera di circa 15/20 km, consentendo di saggiare accelerazione, frenata e tenuta di strada pur rispettando la sicurezza e le norme del codice stradale.

Con le sue quasi 1000 prove su strada ad edizione, la Riding Experience si è confermata anno dopo anno sempre più richiesta dalle Case e sempre più desiderata dagli amanti delle due ruote.
Quest’anno la Riding vede crescere il numero delle Case partecipanti. Si potranno provare, infatti, le novità di gamma di Aprilia, BMW, Harley-Davidson, Indian, Moto Guzzi, Suzuki e Triumph.

Il mototurismo – A Roma Motodays 2018 focus speciale e rinnovato sul mototurismo. L’area turismo del Padiglione 6 sarà infatti il palcoscenico della prima edizione della Borsa internazionale del turismo su due ruote, con la partecipazione di destinazioni italiane e straniere. Un’occasione di business per dar luogo a nuove relazioni tra operatori, perseguendo la vocazione internazionale di Fiera Roma, ma anche in grado di emozionare e divertire grazie alle testimonianze dei tanti viaggiatori che si avvicenderanno sul palco dell’area #WelcomeBikers. Un importante focus verrà dedicato alle “Donne in motocicletta”, il progetto FMI che ha come finalità un corretto approccio alla moto da parte del mondo femminile, dalla scelta del mezzo alla sicurezza.

2WHEELS2WORK  – Roma Motodays torna ad essere il contenitore ideale per introdurre l’attualità dei temi rivolti a commuting, sharing e mobilità sostenibile, dedicando un padiglione alla mobilità su due ruote per muoversi in modo più intelligente. “2Wheels 2Work”, nato in Fiera Roma lo scorso anno con l’obiettivo di informare e sensibilizzare gli utenti verso un uso maggiore delle due ruote per muoversi in modo più intelligente, consapevole e sostenibile nelle metropoli, è un evento nell’evento. L’esposizione vedrà la partecipazione di aziende produttrici di scooter, moto, bici, e-bike, accessori moto e bici, nuove tecnologie, software e sistemi di mobilità urbana sostenibili.
Numerosi gli appuntamenti, con incontri tecnico-scientifici, workshop e dimostrazioni per presentare novità, applicazioni future e prospettive per la mobilità urbana. In particolare, i Motorbike Masterclass e le “Pillole di Tecnologia” saranno dei veri e propri tutorial tecnici con presentazioni e demo a cura di Università Roma Tre e Università Unicusano.

E ANCORA TANTO ALTRO… – Ci saranno anche i produttori di accessori e di abbigliamento tecnico, gl le special, con lo spazio “Rione Officine”, e un ampio spazio dedicato al Vintage con una mostra a tema dedicata alle “Moto in divisa”.

motodays5
Tante le iniziative-spettacolo nelle aree esterne, tra le quali il freestyle con le evoluzioni dei Daboot e dei Quad Evolution, le gare di enduro, quad e supermotard. Grande attesa per lo stuntman polacco Rafal Pasierbek, che tornerà a Roma Motodays dopo un’assenza di quattro edizioni per esibirsi con un grande show: “Stunter 13”  è considerato tecnicamente tra i più forti stunt bikers mondiali e rientra tra gli atleti del brand Monster Energy. Saranno presenti anche i Daboot, i funamboli del Freestyle, in questa edizione con 6 piloti n sella alle moto da cross curate nei minimi particolari esemplari unici per questa disciplina. In pista anche la Di Traverso School, con il pluricampione Marco Belli che darà lezioni di flat-track.
Tra le iniziative nelle aree esterne, per i più piccoli, i corsi della Nannelli  Riders Academy, la scuola gestita dal pilota Gianluca Nannelli, e i corsi Hobby Sport Minicross gestita da FXAction.

INFO UTILI 
Roma Motodays sarà aperto al pubblico da giovedì 8 a domenica 11 marzo, con orari 10.00 -19.00 a eccezione di sabato 11, quando Roma Motodays chiuderà alle 20.00.
Il biglietto intero giornaliero, acquistabile in prevendita direttamente su Vivaticket, costa 12 euro nelle giornate di giovedì e venerdì, 16 euro il sabato e la domenica.


Il biglietto dà diritto ad accedere anche a VO, il Salone del Veicolo d’Occasione.

Sconti e riduzioni: gli over 70 avranno invece diritto ad una riduzione di 3 euro, così come i possessori di un Coupon riduzione. I biker associati FMI, HOG, BMW Motorrad Federclub e Motoclub affiliati a Roma Motodays godranno invece di una riduzione di 4 euro. Per i bambini al di sotto dei 120 cm di altezza, per i militari e le Forze dell’ordine in divisa e per i portatori di handicap e un accompagnatore (presentando documento di invalidità all’80%), l’ingresso è gratuito.
Ingresso gratuito anche per il pubblico femminile che arriverà in sella nella giornate di giovedì e venerdì.

Carnevale di Villa Literno 2018

Si è concluso martedì, ultimo giorno di Carnevale, la manifestazione di Villa Literno dell’edizione 2018 Rione Pagliarelle Via Roma Vincitore edizione 2018

rosariopaganophoto

il carro ” Rione Castello Ferrovia ” che denuncia lo sfruttamento del lavoro minorile, autentica piaga del mondo, soprattutto nei Paesi più arretrati nello sviluppo economico e civile ma che, ormai, non lascia più completamente indenne neanche il nostro Paese. Il carnevale a Villa Literno è una tradizione che affonda le sue radici nella storia locale.

Carnevale di Villa Literno 2018

La storia del Carnevale di Villa Literno ha inizio ufficialmente nel 1985 con la costruzione del primo carro allegorico, attraverso a turnazione di quartieri e rioni. Appena conclusa edizione hanno partecipato il Rione Baracca, il Rione Castello Ferrovia e il Rione Via Roma Ponte Pagliarelle.

Carnevale di Villa Literno 2018 - Corso Umberto Via Baracca

Il carnevale a Villa Literno è una tradizione che affonda le sue radici nella storia del paese La storia del Carnevale di Villa Literno ha inizio ufficialmente nel 1985 con la costruzione del primo carro allegorico.

Servizio Photography a Cura di Rosario Pagano

https://www.facebook.com/rosariopaganophoto/

www.rosariopaganophotography.it

Gran Ballo Russo – Hotel Westin Excelsior

Giunta alla VI edizione ecco l’evento atteso dell’anno il “Gran Ballo Russo”.

Oramai un successo annunciato l’atteso appuntamento annuale del “Gran Ballo Russo”. L’iniziativa come ogni anno è promossa dalla “Compagnia Nazionale di Danza Storica” di cui Nino Graziano Luca ne è presidente e con la collaborazione di “Eventi Rome” di Yulia Bazarova e dell’Associazione “Amici della Grande Russia” rappresentata da Paolo Dragonetti de Torres Rutili. Come ogni anno questa iniziativa che richiama nobiltà, esponenti degli ambienti di ambasciate, Vip e amanti di queste atmosfere ottocentesche, che è volta a rinforzare i rapporti tra Russia ed Italia, due culture ricche di storia.

Il Gran Ballo Russo

Ogni hanno gli organizzatori della serata, che in questa occasione hanno allestito l’evento nel luxury Hotel Westin Excelsior, scelgono accuratamente un tema per celebrare la cultura Russa. Quest’anno l’hanno voluto rivolgere alla dinastia Romanov, occasione anche per celebrare l’anniversario, che dal 1613 al 1918, portò la dinastia di Romanov al potere. La serata ed il tema sono stati molto apprezzati da «Sua Altezza Imperiale, la Granduchessa Maria Vladimirovna di Russia» che ha desiderato trasmettere un messaggio rivolto al pubblico romano, letto in lingua originale dalla Bazarova e in italiano dal Principe Guglielmo Giovanelli Marconi che accompagnato dalla moglie Vittoria, erano tra gli ospiti d’onore della serata.

La serata ha visto inoltre la presenza e rappresentanza degli allievi del prestigioso Istituto di Arte e Industria di Mosca oltre a Danzatori della Compagnia Nazionale di Danza Storica provenienti da molte città italiane ed anche i danzatori dell’associazione “Russian Waltz” da Mosca con Olga ed Aleksandr Pokrovski.

Tantissimi gli ospiti che hanno affollato le sale in cui si respirava quell’aria imperiale e da sogno e tra danze quadriglie e valzer e affascinanti fruscii di crinoline e pizzi delle dame, e per i cavalieri eleganti frak colbacchi e grandi uniformi piene di medaglie.

Tra gli ospiti Vip presenti anche Roberto Papetti Colonna, Riccardo Bramante, la bellissima Laura Nuccetelli con Alessandro D’orazio, l’affascinante stilista Eleonora Altamore, la pittrice Ester Campese e la scrittrice Maria Pia Cappello, ma anche tantissimi altri Vip.

Diritti Riservati ©Photo Rosario Pagano

https://www.facebook.com/rosariopaganophoto

https://www.rosariopaganophotography.it/

articolo di Ester Campese

Benedetta Follia – Carlo Verdone

Guglielmo, uomo di specchiata virtù e fedina cristiana immacolata, è proprietario di un negozio di articoli religiosi e alta moda per vescovi e cardinali: è uno di quelli che “una moglie è per sempre” presentato il 10 Gennaio al Cinema Adriano di Roma Benedetta Follia

Se non fosse che la sua Lidia, devota consorte per 25 anni, decide di mollarlo proprio nel giorno del loro anniversario, stravolgendo il suo mondo e tutte le sue certezze. Ma poi nel suo negozio arriva un’imprevedibile candidata com- messa: Luna, ragazza sfrontatissima e travolgente, volenterosa ma altrettanto incapace, e adatta a lavorare in un negozio di arredi sacri come una cubista in un convento.

Benedetta Follia - Claudio Verdone

Da quel giorno niente sarà più come prima: Luna lo iscrive a “Lovit”, la app più hot del momento, e Guglielmo scoprirà il sorprendente mondo degli appuntamenti al buio e gli esilaranti tentativi di donne disposte a tutto pur di trovare l’anima gemella. Letizia, Raffaella, Adriana: incontri imbarazzanti, buffi e sorprendenti o incontri casuali come quello con Ornella (Maria Pia Calzone).

E visto che la realtà supera l’immaginazione, le vite di Guglielmo e Luna avranno dei risvolti totalmente inaspettati.

Perché le vie dell’amore sono infinite.

Diritti Riservati ©Photo Rosario Pagano

https://www.facebook.com/rosariopaganophoto https://www.rosariopaganophotography.it/

La festa della vita di Enio Drovandi

Un viaggio in auto, uno dei tanti. Poi, all’improvviso, lo scontro frontale con un pullman, che riduce Enio Drovandi in fin di vita, costringendolo a un lungo ricovero in ospedale.

www.Rosariopaganophotography.it

Poi, con la guarigione, la scoperta di essersi avvicinato ai più autentici valori della vita, la voglia di festeggiare ogni anno il compleanno come se que taglio alla torta fosse una nuova e più consapevole nascita.

Rosariopaganophotography 3

“A molti la vita ruba qualcosa. Io, invece, sto rubando alla vita ogni giorno che passa” è il suo pensiero. E, ogni anno, la festa è più grande.

Quest’anno, all’interno della discoteca Magic Fly erano presenti, a festeggiare con lui, più di 500 persone. Album Completo
La festa della vita - La festa di Enio Drovandi

Roma l’unico Evento Mondiale, Dedicato alla Vita Presso la Magic Fly Discoteca Raffaello Maggi, Enzo De Caro, Maurizio Mattioli, Maurizio Battista, anna ferre, Nadia Bengala, Paki dei Nuovi Angeli,Toni Santagata, Lara Visentin, Braccialetti Rossi, Mario Donadoni, Sergio Martino, Rosario Errico, Claudio Di Napoli, Cristian Marazziti, Angelo Martini, nino tortorici, ciro valletta, sabina fattibene, Maura Carotti, Elisabetta viaggi,

Official ©Rosario Pagano Photography

Atelier ABITART – Via Cola di Rienzo

Libertà, Sviluppo, Democrazia, Uguaglianza Unità. Le cinque linee della nuova Collezione Autunno/Inverno 2017/18 firmata dalla stilista Vanessa Foglia di Abitart hanno fatto da elegante cornice per il compleanno della creativa romana che ha deciso di festeggiare il suo genetliaco nell’ Atelier ABITART di Via Cola di Rienzo Roma.

rosariopaganophotography_fate

La splendida voce della cantante Sally Moriconi e le estemporanee performance di danza della coreografa Cristina Pitrelli hanno dato il benvenuto agli oltre duecento amici della stilista che, prima di entrare – per propiziarsi streghe, fantasmi e folletti –

rosariopaganophotography_fatee

hanno dovuto indossare il cappello da strega color blu notte creato appositamente per l’occasione. A poche ore dalla notte delle streghe, il divertente glam/party intitolato “Happy Birthday Halloween Style” ha visto partecipazione de “Il Pranzo di Babette”, il catering di Maria Carolina Salomè che ha creato per l’occasione deliziosi muffin alla zucca e cioccolato e divertenti biscotti a forma di cappello di strega.

Atelier ABITART - Via Cola di Rienzo

Gli ospiti sono stati omaggiati di una seduta di trucco in stile horror dai make up artist Enzo Piscopo e Monica De Crescenzo del Team di Ida Montanari International, azienda leader per la realizzazione dell’immagine nel mondo dello spettacolo e della moda. L’atelier Abitart accoglie la nuova Collezione Fall/Winter firmata dalla stilista realizzata in lana bouclè, taffettà, tessuti trench nelle varianti del giallo caldo e grigio perla, jersey fantasia dal disegno piume, georgette fantasia fondo blu e disegno fenicotteri, tessuti in raso melangiati, stoffe in Galles ricamati e bottoni inseriti e tinti a colore. I tessuti scelti dalla stilista per la stagione fredda che divengono cappotti, casacche, abiti pantaloni per il giorno e per la sera.

http://www.facebook.com/rosariopaganophoto

http://www.rosariopaganophotography.it

Supercar Motorshow Napoli Oltremare

Arriva il Salone dell’auto del Sud. Napoli Motor Show 2017 si svolgerà dal 19 al 21 maggio presso la Mostra d’Oltremare

rosariopaganophoto

Si fa sul Golfo per un evento del tutto nuovo, che eredita il successo delle tre edizioni di Supercar-Roma Auto Show che tornerà a inizion 2018. L’organizzazione MGF Events Managements, con Marco Galletti, ha infatti messo a frutto l’esperienza acquisita nella kermesse romana e in compagnia di nuovi soci presenta il nuovo Salone.

https://www.napolimotorshow.it/visita-napolimotorshow/prezzi/

È la nuova manifestazione dedicata al mondo delle auto e delle moto: da competizione, sportive, esclusive, di serie, artigianali, personalizzate.

Ma non solo, Napoli Motor Show è un salone moderno, in grado di coniugare esposizione, realtà esperienziali, meeting, raduni, entertainment, demo prodotto con la presenza di piloti e di personaggi uniti dalla passione per l’automobile.

Una manifestazione concentrata sul mondo dei motori, per dare coinvolgimento a tutto il mondo delle due e quattro ruote, aperta ai professionisti e ai semplici appassionati, in una formula vincente.

La foto ricorda, il video emoziona,  per il tutto il resto www.rosariopaganophotography.it 

giugno: 2018
L M M G V S D
« Mag    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  
Follow Rosario Pagano Photography on WordPress.com

Foto da Flickr

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: